Pavia: lavori per rendere pedonabile il centro città. L’intervista all’Assessore Lazzari

 

Da quasi un mese sono iniziati i lavori in Corso Cavour, per il rifacimento del manto stradale . Non è però l’unico cantiere che a Pavia l’Amministrazione Counale ha aperto: in Piazza Duomo, precisamente in vicolo Regisole, il Comune ha iniziato da due settimane alcuni scavi per installare dei dissuasori, volti a limitare l’ingresso ai veicoli non autorizzati e garantire la possibilità di camminare in tranquillità in centro. Dopo  l’istituzione di area pedonale in Corso Cavour (e le numerose discussioni anche sui social da parte dei cittadini), abbiamo voluto intervistare l’Assessore alla Mobilità e Trasporti di Pavia, Davide Lazzari.


Assessore, che tipo di lavori si stanno svolgendo in Piazza Duomo e perché?  Quanto dureranno? Qual è il costo complessivo?

In piazza Duomo si stanno facendo dei lavori per riuscire a garantire la pedonalità dell’area. Oggi, Piazza Duomo, è area pedonale delimitata con segnaletica verticale. Purtroppo nessuno rispetta questa disposizione e, quando non vi è la polizia municipale che controlla, macchine furgoni ecc sfrecciano in questa piazza. Questi dissuasori hanno la funzione di far rispettare la pedonalità. Ma verrà garantito l’accesso ai mezzi di emergenza ed urgenza e alle persone dirette in area privata. Dureranno circa 1 mese e il costi dei dissuasori si attesta sui 4 mila euro

Ultimamente il Comune sta svolgendo lavori di ristrutturazione in molte parti della città  (ad esempio corso Cavour) . Quali siti vorreste rivalutare e perché ritenete sia così importante la riqualificazione del territorio? Come hanno accolto i cittadini questa vostra scelta?

Stiamo cercando di portare Pavia ad una situazione di normalità. Un centro storico non può essere così “conciato”. Il lavoro da fare è ancora molto e gli standard ancora non ci soddisfanno ma ci stiamo lavorando. Siamo convinti che una città bella possa essere più attrattiva e vissuta. Ovviamente qualsiasi piccolo fattore che modifichi l’equilibrio quotidiano/abitudinario delle persone causa proteste e mugugni. Ma dobbiamo saperci convivere e spiegare il motivo delle scelte. Si stanno prendendo in considerazione anche le aree dismesse. Basti pensare al bel progetto sull’arsenale portato avanti dai miei colleghi Gregorini/Gualandi e dal Sindaco in primis. Il lavoro da fare è ancora tanto.

L’esecuzione dei lavori in Piazza Duomo è affidata alla società Asm Lavori. A quanto pare il Sindaco aveva dato mandato che cessasse l’attività entro l’anno. Come mai è ancora attiva sul territorio allo stato attuale? 

I lavori sono commissionati dal comune alla società partecipata. Perché c’è un filo diretto tra la gestione della sosta (fatta da asm in house) e i lavori di mobilità. Quello che incassiamo “dalle macchine” vogliamo investirli sulla mobilità sostenibile e la riqualificazione degli spazi per garantire la mobilità attiva.

Piazza Duomo è anche una delle sedi della “movida” pavese: ritenete che i giovani ragazzi abbiano una responsabilità diretta nel deturpamento della città ?  Qual è la vostra proposta per consentire spazi adeguati e tutela dell’ambiente?

Sono convinto che la presenza dei ragazzi sia anche garanzia per rendere la zona più sicura e presidiata. Nella massa ci sarà sempre chi esagera ma siamo convinti che il tutto possa ssere estremamente gestibile. L’assessore al commercio, angela gregorini, alle politiche giovanili, ilaria cristiani e alla polizia municipale, giuliano ruffinazzi hanno da tempo preso contatti con i residenti per trovare soluzioni condivise perché, se da una parte la movida fino alle 4 di notte è assolutamente insostenibile, così lo deve essere anche il non rispetto delle regole per chi vive in centro. Troppa immondizia abbandonata in modo irresponsabile che deturpa  il nostro centro. Quindi occorre fare sinergia tra gli “attori” del territorio per rendere la città un luogo per le persone e non per i prepotenti e irrispettosi.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...